Perché scegliere la terapia cognitivo comportamentale?

Il modello comportamentale nato negli Stati Uniti e oggi diffuso in tutto il mondo è un approccio ideato per fornire al paziente un insieme di procedure e strategie utili a modificare in modo persistente le abitudini alimentari e i livelli di attività fisica, con l'obiettivo di PERDERE ma sopratutto MANTENERE il peso perduto.

 

Questo tipo di trattamento è basato sui principi dell'apprendimento (comportamentismo) e sull'osservazione che i comportamenti implicati nello sviluppo dell'obesità (alimentazione eccessiva e scarsa attività fisica...) sono determinati oltre che da meccanismi fisiologici anche dall'educazione, dagli stimoli ambientali, e dalle loro conseguenze.

 

SI TRATTA DUNQUE DI UN APPROCCIO DECISAMENTE DIVERSO dalla comune prescrizione dietologia, basata su un modello medico prescrittivo, perchè insegna al paziente a diventare il terapeuta del suo problema di peso.